Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Biella, 17 giugno 2019
Torna alla versione grafica - home

Procedura di rilascio



Biella, 17 giugno 2019
Ultimo aggiornamento: 12.01.2015



Servizi



default image
default image

PROCEDURA DI RILASCIO

Contenuto pagina

La richiesta di elenchi si formalizza attraverso la compilazione di un apposito modulo (cod. EST07).

L’Ufficio Registro Imprese è a disposizione per fornire assistenza in questa fase e può essere contattato sia telefonicamente al numero 0153599360 sia personalmente durante gli orari di apertura dello sportello camerale.

Èbene sottolineare che il modulo propone le opzioni più importanti e le alternative più frequentemente richieste, ma non contempla tutte le innumerevoli possibilità che offre il sistema. In caso di particolari esigenze, quindi, si raccomanda di inserire una nota nel campo appositamente previsto a questo scopo, che le descriva nel modo più esaustivo possibile.


Il rilascio dell’elenco non può avvenire “in tempo reale” come succede per le visure e i certificati; oltre alla maggiore complessità della procedura informatica da completare, infatti, lo impedisce la risposta non istantanea del sistema, che gestisce le richieste di questo tipo in ordine cronologico sfruttando i momenti di inattività della rete.



Prima dell’elaborazione dell’elenco, l’interessato versa la parte fissa del diritto di segreteria (art. 3 Regolamento Interno Registro Imprese di Biella), presso gli sportelli dell’ente ovvero sul conto corrente postale 12511135 intestato a CCIAA Biella via Aldo Moro 15/b. Si corrisponde poi il saldo, che dipende dal numero di nominativi estratti e dal tipo di elenco richiesto, al momento del ritiro. È possibile, prima ancora di dare avvio all’elaborazione, calcolare preventivamente il costo totale dell’elenco.



Gli elenchi possono essere consegnati su carta o rilasciati in formato elettronico. In questo secondo caso, l’Ufficio utilizza esclusivamente il formato “testo con separatori”, compatibile (attraverso elementari operazioni di importazione) con tutti i programmi di testo, foglio elettronico o di base di dati (Word, Access, FileMaker, ecc.). Il documento informatico che contiene l’elenco è registrato su di un floppy disk da consegnare allo sportello, oppure è inviato tramite posta elettronica all’indirizzo desiderato dal richiedente o, in alternativa, caricato su chiavetta USB.



Gli elenchi sono consegnati nel più breve tempo possibile, di norma non oltre una settimana dalla richiesta.

 




Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]