Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Biella, 8 dicembre 2021
Torna alla versione grafica - home

Bando di Circular Economy Open for Adopters



Biella, 8 dicembre 2021
Ultimo aggiornamento: 09.09.2020



Promozione



default image
default image

BANDO DI CIRCULAR ECONOMY OPEN FOR ADOPTERS

Contenuto pagina

Il progetto H2020-INNOSUP-1 C-Voucher ha pubblicato un bando per selezionare 24 PMI europee (Adopters) desiderose di avvicinarsi al business dell'economia circolare e creare piani di fattibilità circolare per le loro aziende.

 

Il bando, aperto lo scorso 3 agosto, rimarrà aperto fino al 30 ottobre 2020.

 

Gli Adopters possono trarre ispirazione dagli attuali partecipanti al programma di accelerazione C-Voucher  o adottare uno dei modelli di business circolari promossi da C-Voucher:

  • Simbiosi industriale
  • Efficienza delle risorse materiali
  • Fonti di energia rinnovabile ed efficienza energetica
  • Prodotti biologici
  • Estensione del ciclo di vita del prodotto
  • Economia delle prestazioni
  • Sharing Economy
  • Piattaforma economica

 

Chi può candidarsi?

PMI europee stabilite in uno stato membro dell'UE o in Paesi associati a H2020 dei settori Salute, Crescita Blu, Tessile, Agroalimentare e Manifatturiero che mostrano disponibilità e prontezza a definire e sviluppare piani di fattibilità circolari che portino a un uso più efficiente delle risorse e una migliore competitività.

 

Cosa ci guadagnano le PMI?

Alle PMI verrà offerto un sostegno fino a 15.000€ per preparare un piano di fattibilità, nonché tutoraggio da parte di progettisti residenti e esperti di finanziamento. Gli esperti aiuteranno ad analizzare il potenziale delle aziende per trasformarle in entità di economia circolare. Il piano di fattibilità circolare sarà successivamente misurato a fronte di eventuali finanziamenti (pubblici e/o privati).

 

Maggiori informazioni su questa opportunità sono disponibili sul sito web di C-Voucher




Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]