Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Biella, 21 ottobre 2019
Torna alla versione grafica - home

Progetto Diderot



Biella, 21 ottobre 2019
Ultimo aggiornamento: 01.07.2019



Giovani e lavoro



default image
default image

PROGETTO DIDEROT

Contenuto pagina

Il progetto Diderot, promosso dalla Fondazione CRT, offre agli studenti di tutti gli Istituti di istruzione primaria e secondaria di I e II grado del Piemonte e della Valle d’Aosta l'opportunità di approfondire le materie tradizionali con metodologie innovative e di avvicinarsi a discipline che esulano dallo stretto ambito curriculare: dall’arte alla matematica, dall'economia al computing, dagli stili di vita  alla prevenzione delle dipendenze, dall'inglese all'arte contemporanea, dal giornalismo all'opera lirica.

 

“Rendere possibile un’impresa impossibile” è la linea tematica del Progetto Diderot curata da Unioncamere Piemonte, rivolta agli studenti del secondo biennio delle scuole secondarie di secondo grado di Piemonte e Valle d’Aosta, che prevede la realizzazione di elaborati a tema “Be conscious be cool, un brand di moda sostenibile ed etica”.
 
Sulla base di quanto appreso nel corso dei laboratori svolti in classe nella prima fase del progetto, sui temi di imprenditorialità e autoimprenditorialità giovanile attraverso un processo interattivo realizzato in aula tra studenti e attore/divulgatore, i ragazzi si sono dovuti impegnare nella seconda fase progettuale ad esaminare un capo di abbigliamento dal punto di vista della comunicazione e dei contenuti di sostenibilità del brand, ideando anche un post/video promozionale del capo scelto per l’analisi.
 
Tutti i gruppi partecipanti a questa seconda fase ottengono il riconoscimento di n. 20 ore rientranti nel percorso di Alternanza Scuola/Lavoro, mentre i vincitori si aggiudicano, ulteriori 30 ore da svolgersi presso le sedi delle Camere di commercio delle province di appartenenza del Piemonte e della Valle d’Aosta.
 
Sono risultati tra i vincitori 4 studenti del Liceo Artistico IIS G. e Q. Sella di Biella che tra giugno e luglio 2019 prenderanno parte ai percorsi individuali di alternanza presso la sede di Biella della CCIAA di Biella e Vercelli.
 

Per ulteriori informazioni sul Progetto Diderot: http://www.fondazionecrt.it/attivit%C3%A0/ricerca-e-istruzione/progetto-diderot/




Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]