Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Biella, 19 giugno 2019
Torna alla versione grafica - home

Firma Digitale/CNS



Biella, 19 giugno 2019
Ultimo aggiornamento: 27.02.2017



Servizi



default image
default image

FIRMA DIGITALE/CNS

Contenuto pagina

La firma digitale

La Camera di Commercio di Biella e Vercelli  in qualità di Ente Emettitore rilascia dispositivi di firma digitale con certificato CNS dell'Ente Certificatore accreditato presso l' Agenzia dell'Italia Digitale ARUBA PEC sia su supporto SMART-CARD che TOKEN USB.

 

A seguito della modifica dell'Ente Certificatore rappresentato dal nuovo R.T.I. (Raggruppamento Temporaneo Imprese) ArubaPEC – Actalis – InfoCert si informa che i dispositivi attualmente rilasciati dalla Camera di Commercio di Biella sono riconducibili nel sito www.card.infocamere.it alla sezione dei manuali e della documentazione con la dicitura “vecchia fornitura”.


La SMART-CARD ha lo stesso formato di una carta di credito, con la differenza che al suo interno è presente un microchip crittografico dove vengono generati e custoditi i certificati digitali dell'utente; è conforme alle specifiche tecniche della Carta Nazionale dei Servizi (CNS) e soddisfa pienamente le norme vigenti relative alla firma digitale qualificata. Necessita di un lettore per poter essere utilizzata. Il lettore non è rilasciato col dispositivo di firma digitale e deve essere acquistato presso un rivenditore di prodotti di informatica. Il lettore deve possedere le seguenti caratteristiche tecniche.

Per eseguire la firma digitale è necessario installare un apposito programma di firma scaricabile gratuitamente dal sito Infocamere; il software consente di firmare file singoli, multipli e cartelle intere ed è disponibile per diversi tipi di sistema operativo: MAC – LINUX – WINDOWS 32/64 BIT.


 

Per le forniture attuali il programma di riferimento è FILE PROTECTOR, in ogni caso entrambi i programmi (DIKE e FILE PROTECTOR) sono in grado di gestire i dispositivi forniti dalla Camera di Commercio.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l'Assistenza di Infocamere.


Il TOKEN USB o chiavetta (compatibile con Windows, Linux e MAC) comprende un chip analogo a quello delle Smart Card, ma non necessita di un lettore in quanto il programma è già incorporato all'interno e quindi si connette direttamente al PC tramite porta USB; è conforme alle specifiche tecniche della Carta Nazionale dei Servizi (CNS) e soddisfa pienamente le norme vigenti relative alla firma digitale qualificata. Il Token USB o chiavetta usb, contiene una memoria di circa 2 GB ed è possibile procedere col salvataggio e ripristino del contenuto del Token usb.

 

Per ulteriori informazioni consultare la Guida al ripristino del software all'interno del Token USB dal sito Infocamere.

 

Per le forniture attuali il software di ripristino è quello relativo all'Ente certificatore ARUBA PEC. I software di ripristino dei token usb ARUBA PEC e INFOCERT sono specifici e non interscambiabili.


Il certificato digitale, contenuto all'interno della CNS, è l'equivalente elettronico di un documento d'identità (come il passaporto o la carta d'identità) e identifica in maniera digitale una persona fisica o un'entità. Viene emesso da un'apposita Autorità di certificazione (Certification Authority - CA) riconosciuta secondo standard internazionali, la quale garantisce la validità delle informazioni riportate nel certificato.

La firma digitale è l'equivalente informatico di una firma autografa apposta su carta ed ha lo stesso valore legale. La sua funzione è quella di garantire autenticità, integrità e validità di un documento: tramite l'apposizione della firma digitale, infatti, è possibile sottoscriverne il contenuto, assicurarne la provenienza e garantire l'inalterabilità delle informazioni in esso contenute.

L'apposizione di una firma digitale su un documento garantisce:
Autenticità: il firmatario corrisponde effettivamente all'utente che dichiara di essere.
Integrità: indica che il contenuto non è stato modificato o manomesso da quando è stato firmato digitalmente.
Non ripudiabilità: impossibilità nel disconoscere il contenuto del documento.

 

Il dispositivo ed i certificati sono PERSONALI e non è possibile trasferirne la titolarità.
 

Al fine di attribuire ad uno o più documenti informatici, un riferimento temporale opponibile ai terzi, è possibile apporre al documento una Marca Temporale ovvero associare ad esso data e ora certe e legalmente valide. In tal caso la Marca temporale attesterà che il documento aveva quella forma in quel preciso momento temporale.

Il soggetto che eroga la marca temporale è anche detto Time-Stamping Authority (TSA) ed è disciplinato dal D.P.C.M. 30 marzo 2009 – “Regole tecniche in materia di generazione, apposizione e verifica delle firme digitali e validazione temporale dei documenti informatici”.

I software di firma forniti sia per la smart card che per il token usb permettono di apporre marche temporali, che devono però essere acquistate da una C.A. e non sono incluse nel Servizio offerto dalla Camera di Commercio.


La CNS rilasciata dalle Camere di Commercio è un dispositivo integrato che consente di firmare digitalmente documenti informatici (bilanci, fatture, contratti, ecc.) e di identificarsi digitalmente per accedere in rete ai servizi, ai siti web della Pubblica Amministrazione ed a tutti i siti che hanno scelto questo sistema di riconoscimento per l'erogazione dei servizi.

Inoltre permette, al legale rappresentante di un'impresa, di consultare gratuitamente le informazioni relative alla propria azienda contenute nel Registro Imprese:
• Visura ordinaria, visura storica, visura artigiana e scheda società.
• Modello di dichiarazione sostitutiva del certificato Registro Imprese
• Statuti, atti e bilanci depositati
• Situazione dei pagamenti del diritto annuale
• Stato pratiche Registro Imprese (trasparenza amministrativa)


Con la CNS rilasciata dalle Camere di Commercio, è inoltre possibile, come privati cittadini, collegarsi via Internet al sito dell'Agenzia delle Entrate (http://telematici.agenziaentrate.gov.it), registrarsi senza dover digitare tutti i propri dati e accedere così al sito per verificare lo stato della propria posizione fiscale (condoni e concordati, versamenti, richieste di variazione di posizione, rimborsi, registrazione contratti di locazione di beni immobili, comunicazioni relative ai regimi fiscali agevolati e altro).
Tutte le informazioni sull'utilizzo del sistema di firma digitale e gli strumenti necessari all'utilizzo sono reperibili sul sito http://www.card.infocamere.it .

 

E' importante sapere che...

-è vietato duplicare la chiave privata e i dispositivi che la contengono,

-è necessario custodire con cura il dispositivo di firma (tessera elettronica, chiavetta USB),

- in caso di perdita o firma difettosa bisogna richiedere subito la sospensione/revoca dei certificati qualificati relativi alle chiavi contenute nel dispositivo,
- si consiglia di conservare il PIN separatamente dal dispositivo contenente la chiave,
- la sottoscrizione di un documento informatico firmato con una firma digitale basata su un certificato elettronico revocato, scaduto o sospeso equivale a mancata sottoscrizione.

 

Chi può richiederlo

- tutti i cittadini italiani

- tutti i cittadini stranieri purché in possesso di codice fiscale

- gli incaricati alla registrazione (I.R.) previa sottoscrizione di un mandato, per conto di terze persone.

 

Manuale operativo CNS

La Camera di Commercio di Biella e Vercelli adotta il Manuale Operativo - CA Aruba PEC / CA Infocert (Codice documento: CNS-MOAI-CCIAA) contenente le regole e le modalità operative che disciplinano l’emissione della Carta Nazionale dei Servizi, nonché le procedure da seguire in caso di smarrimento, furto o timore di compromissione dei dispositivi.

Il Manuale Operativo é pubblicato sul sito www.card.infocamere.it e, in riferimento allo stesso, si specifica che i dati della Camera di Commercio di Biella e Vercelli sono:

Sede Legale

Sede Secondaria

Piazza Risorgimento n.12 - 13100 Vercelli

Via Aldo Moro, 15/b – 13900 Biella

Rappresentante Legale

Dott. Alessandro Ciccioni

Segretario Generale

Dott. Gianpiero Masera

N° telefono

0161 5981 Vercelli

015 3599311 Biella

N° fax

015 2522215

Partita Iva

01812380028

Codice fiscale

02613520028

indirizzo e-mail

firma.digitale@bv.camcom.it

 

 

Si informa che esiste una nuova funzionalità andata in produzione il 02/05/2014 sul programma utilizzato per i rilasci dei dispositivi.

Tale aggiornamento consiste nella possibilità dell'introduzione del certificato di ruolo nel certificato di firma, ovvero dell'aggiunta di informazioni relative al titolo o alla carica del titolare all'interno di un'organizzazione.

Per poter utilizzare tale nuovo strumento è necessario formalizzare un accordo preventivo tra la Camera di Commercio e il soggetto depositario del ruolo stesso.

Si precisa che al momento non è ancora definito il format del documento che dovrà essere sottoscritto dalle parti.

 

 






Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Firma Digitale c/o Uff. Registro Imprese

Riferimento  
Indirizzo Via A. Moro, 15 13900 Biella
Telefono 015/3599311
Fax 015 2522215
E-mail firma.digitale@bv.camcom.it
Orari su appuntamento tramite mail

[ inizio pagina ]