Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Biella, 24 maggio 2019
Torna alla versione grafica - home

Piano strategico pluriennale 2012-2017 - CCIAA di Biella



Biella, 24 maggio 2019
Ultimo aggiornamento: 17.04.2013



Chi siamo



default image
default image

PIANO STRATEGICO PLURIENNALE 2012-2017 - CCIAA DI BIELLA



Contenuto pagina

Il Piano strategico pluriennale della Camera di Commercio di Biella per gli anni 2012-2017 è stato approvato dal Consiglio camerale il 19 dicembre 2012.
 

Si tratta di un documento che la legge prevede sia stilato da ogni Camera di Commercio e che delinea il programma di azione per i successivi cinque anni, corrispondenti al mandato istituzionale del Consiglio e della Giunta camerale.
 

Il Piano strategico pluriennale - spiega il Presidente della CCIAA di Biella, Andrea Fortolan - raccoglie le istanze provenienti non soltanto dai consiglieri camerali ma anche dal mondo delle istituzioni, delle professioni e delle associazioni di categoria del Biellese, che si sono confrontate per giungere a un piano ampio, articolato in progetti e obiettivi che si compiranno secondo tempi e modalità diverse, animati dalla comune ambizione di favorire l'evoluzione e lo sviluppo del territorio”.
 

Il documento si compone di sette linee strategiche:

  • La Camera di commercio come pubblica amministrazione moderna, efficiente, digitale, trasparente e collegata con gli attori più dinamici del territorio

  • L’internazionalizzazione come motore produttivo delle imprese biellesi

  • La qualità delle risorse umane come fattore strategico di competitività

  • Facilitare i rapporti fra banca e impresa

  • Stimolare un processo cooperativo fra imprese, distrettuale, di rete, aggregativo

  • Migliorare l’attrattività del territorio nei confronti di capitali, risorse umane qualificate, turisti

  • Attivare azioni di regolazione e vigilanza sul mercato al servizio delle imprese e dei consumatori


a loro volta declinate in 30 obiettivi e 67 azioni.


Scarica qui il Piano strategico pluriennale 2012-2017

 

II Bilancio di mandato 2007–2012 offre, invece, la possibilità di verificare l'operato della Camera di Commercio di Biella nel corso del quinquennio precedente all'attuale, valutandone l'impatto e i risultati sul tessuto economico e imprenditoriale locale.


Clicca qui per accedere al Bilancio di mandato 2007-2012




Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]